GIRGENTI ACQUE

Acqua col contagocce nell'Agrigentino: "Subito ispezioni"

AGRIGENTO. L'acqua viene distribuita ogni 10/15 giorni. Il vice presidente della Regione Sicilia, Mariella Lo Bello, chiede una ispezione straordinaria al Fanaco, a Girgenti Acque ed al Consorzio Tre Sorgenti. Il vice presidente del gruppo Pd all'Ars, Giovanni Panepinto, chiede, invece al presidente della commissione Territorio ed Ambiente di «convocare i sindaci di Ravanusa, Canicattì e Favara e gli amministratori di Siciliacque e Girgenti Acque per chiarire i motivi della riduzione dei turni di approvvigionamento idrico».

«E' da nove mesi che segnaliamo la carenza idrica e le difficoltà - replica Girgenti Acque - . Ben venga l'ispezione. Anzi, siamo noi che chiediamo una ispezione e l'intervento delle istituzioni e della politica per risolvere i problemi di carenza d'acqua. Noi distribuiamo l'acqua che abbiamo a disposizione».

DAL GIORNALE DI SICILIA IN EDICOLA. PER LEGGERE TUTTO ACQUISTA L'EDIZIONE DI AGRIGENTO DEL QUOTIDIANO O SCARICA LA VERSIONE DIGITALE

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X