SANITA'

Licata, Cambiano chiede incontro a Gucciardi sull’ospedale

di

LICATA. Il sindaco Angelo Cambiano, a seguito della rimodulazione della rete ospedaliera siciliana, che ha inserito l'ospedale di Licata tra i «Presidi di Base», ha chiesto un incontro all'Assessore regionale della Salute, Baldo Gucciardi, per discutere sull'organizzazione del San Giacomo d’Altopasso di contrada Cannavecchia. Scopo dell'incontro è quello di conoscere le politiche che si intendono portare avanti per perseguire il rilancio del nosocomio licatese, e avere certezze circa il mantenimento di tutti i servizi già attivi, sull'articolazione dei reparti e dei singoli posti letto e sulla riapertura delle unità operative che momentaneamente sono sospese, sulla scia del programma regionale che vedrebbe Licata sede di Presidio di Base.

«L'obiettivo dell'incontro – spiega il sindaco – è quello di avere certezza sul futuro del nostro ospedale, nel quadro della più vasta attività politica perseguita da questa Amministrazione  comunale per il rilancio dell'ospedale San Giacomo d'Altopasso, rigettando e scongiurando ogni qualsiasi, benchè minima ipotesi  di riduzione di servizi e chiusura di reparti». Intanto il presidente, Carmelinda Callea, ha convocato il Consiglio comunale di Licata, per il 24 gennaio alle 18. In discussione l'approvazione dello schema di bilancio di previsione per l'esercizio finanziario 2016/2018 e degli atti propedeutici.

DAL GIORNALE DI SICILIA IN EDICOLA. PER LEGGERE TUTTO ACQUISTA L'EDIZIONE DI AGRIGENTO DEL QUOTIDIANO O SCARICA LA VERSIONE DIGITALE

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook