GIUNTA

Canicattì, il bilancio di previsione in Consiglio

di

CANICATTI'. Anche se già l’esercizio di riferimento sia già passato da più di due settimane l’esecutivo guidato dal sindaco Ettore Di Ventura ha provveduto a trasmettere al consiglio comunale il Bilancio di previsione 2016 e quello triennale 2016-2018. In ogni caso l’adozione del Bilancio di previsione è fondamentale per poter far andare avanti l’amministrazione comunale almeno in termini di spesa. L’adozione di questo strumento, anche se in maniera tardiva, consente agli uffici e soprattutto alla direzione Finanziaria di procedere con l’emissione dei mandati, il pagamento degli stipendi e della fornitura di beni e servizi ed addirittura dei “debiti fuori bilancio” derivanti da sentenze esecutive.

Il Bilancio di previsione 2016 predisposto sulla falsa riga di quelli precedenti e nel quale ancora non può vedersi l’impronta dell’assessore al ramo Tommaso Vergopia e dell’intero esecutivo è stato trasmesso ieri mattina all’ufficio di presidenza del consiglio comunale.

DAL GIORNALE DI SICILIA IN EDICOLA. PER LEGGERE TUTTO ACQUISTA L'EDIZIONE DI AGRIGENTO DEL QUOTIDIANO O SCARICA LA VERSIONE DIGITALE

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X