SOPRINTENDENZA

Biblioteca chiusa a Sciacca, niente trasferimento

di

SCIACCA. «Noi siamo in attesa che il Comune di Sciacca ci dica ciò che vuole fare con la biblioteca. Per quanto riguarda il Fondo Antico c'è un vincolo della Soprintendenza e dunque non si può procedere ad alcun trasferimento se non a seguito dell'autorizzazione del Dipartimento Beni Culturali».

E’ Tommaso Guagliardo, direttore della sezione per i beni bibliografici della Soprintendenza ai beni culturali di Agrigento, a chiarire che tutto ciò che riguarda la biblioteca deve essere discusso, valutato. Al momento tra Comune e Soprintendenza non c’è stato alcun incontro. L’assessore comunale alla Cultura, Salvatore Monte, ha convocato una riunione, la settimana scorsa, che non si è svolta, ma visto che la biblioteca continua a rimanere chiusa al pubblico, pur svolgendo regolarmente servizio di prestito e resa libri per gli utenti, ci sono decisioni che andranno assunte.

DAL GIORNALE DI SICILIA IN EDICOLA. PER LEGGERE TUTTO ACQUISTA L'EDIZIONE DI AGRIGENTO DEL QUOTIDIANO O SCARICA LA VERSIONE DIGITALE

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X