AVEVA 83 ANNI

Licata, non ce l’ha fatta l'anziana ustionata dalla stufa

di

LICATA. Non ce l’ha fatta l’anziana licatese di 83 anni rimasta ustionata lo scorso 28 dicembre a cause delle fiamme che si sono sviluppate da una stufa e si sono estese ad uno scialle che la donna portava addosso.

E’ morta all’ospedale Cannizzaro di Catania, dove era stata trasferita la stessa sera dell’incidente domestico. Le sue condizioni di salute erano gravi: aveva ustioni del 20 per cento sul corpo.

L’incidente domestico si è verificato in via Ammiraglio Mille, una traversa della via Gela. Secondo la ricostruzione dei soccorritori la donna aveva sulle spalle uno scialle che, al momento di spegnere la stufa a gas, è finito sulla piastra ed ha preso fuoco, provocando le ustioni all’anziana.

DAL GIORNALE DI SICILIA IN EDICOLA. PER LEGGERE TUTTO ACQUISTA L'EDIZIONE DI AGRIGENTO DEL QUOTIDIANO O SCARICA LA VERSIONE DIGITALE

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X