LEGA PRO

L’Akragas sacrifica capitan Marino: «Irrinunciabile offerta dal Fondi»

di

AGRIGENTO. «Marino al Fondi? L’offerta che abbiamo ricevuto è troppo importante. Non siamo nelle condizioni di poterla rifiutare». L’amministratore delegato dell’Akragas, Peppino Tirri, esce allo scoperto e ufficializza la cessione: il difensore centrale lascerà dopo un anno e mezzo la squadra di cui era diventato capitano e si trasferirà nel Lazio.

È questa la principale conseguenza della crisi societaria del club che non sembra trovare sbocchi. Su Facebook, nei vari gruppi social dove si discute di calcio e in particolare di Akragas, i tifosi non nascondono la preoccupazione per la piega che sta prendendo la situazione societaria ed emerge l’amarezza per le indiscrezioni sulla possibile partenza di uno dei giocatori più rappresentativi.

Boatos che vengono confermati in pieno da Tirri. «In questo momento non possiamo permetterci di rifiutare un’offerta del genere. Adesso mi auguro che ci siano le condizioni per allargare la base societaria o almeno fare entrare altre risorse finanziarie. In caso contrario – aggiunge l’amministratore delegato – saremo costretti a fare altre operazioni importanti in uscita».

DAL GIORNALE DI SICILIA IN EDICOLA. PER LEGGERE TUTTO ACQUISTA L'EDIZIONE DI AGRIGENTO DEL QUOTIDIANO O SCARICA LA VERSIONE DIGITALE 

 

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X