LEGA PRO

Akragas, il nodo Giavarini blocca il mercato

di
Akragas, Calcio, Lega Pro, Agrigento, Sport
Marcello Giavarini

AGRIGENTO. Cedere i pezzi pregiati per continuare la stagione senza affanni dal punto di vista finanziario oppure rafforzare l’organico per tentare di fare qualche punto in più rispetto al girone di andata. Il 2017 dell’Akragas inizia con i dubbi di sempre.

Dopo il disimpegno del socio di maggioranza Marcello Giavarini, che due mesi fa ha annunciato pubblicamente la sua uscita di scena precisando di volere cedere le proprie quote gratuitamente, non c’è stata nessuna svolta.

Le trattative per l’allargamento societario non sono mai decollate. Al momento sembra complicato pensare che il pacchetto di quote di Giavarini possa essere interamente venduto. Più semplice che ci sia qualche investimento di secondo piano da parte di sponsor o soci che diano un apporto finanziario anche minore che, comunque, consenta di concludere la stagione e investire nella campagna rafforzamento di mercato.

DAL GIORNALE DI SICILIA IN EDICOLA. PER LEGGERE TUTTO ACQUISTA L'EDIZIONE DI PALERMO DEL QUOTIDIANO O SCARICA LA VERSIONE DIGITALE 

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X