NUBIFRAGIO NEI GIORNI SCORSI

Allarme maltempo, il sindaco di Licata fa chiudere le scuole

di
allerta meteo, licata, Maltempo, scuole, Agrigento, Cronaca
Il nubifragio a Licata dei giorni scorsi

LICATA. Scuole chiuse anche oggi a Licata. Il sindaco Angelo Cambiano, dopo aver ricevuto la comunicazione da parte del servizio meteorologico, che ha annunciato precipitazioni abbandonati a partire da questa mattina con rovesci di pioggia da 45 a 90 millimetri, ha ordinato in via precauzionale la chiusura delle scuole di ogni ordine e grado.

L'ordinanza è stata firmata ieri in serata considerate le condizioni non ancora verificate delle strutture scolastiche dopo gli eventi alluvionali di sabato scorso. Le scuole erano già rimaste chiuse lunedì.

Intanto è polemica sugli interventi di sabato scorso.

«Le pompe idrovore non avrebbero funzionato durante le ore di piena emergenza a Licata, in cui si è abbattuto sulla città un enorme quantitativo di acqua piovana perché rimaste senza gasolio», denuncia l'associazione «Periscopio» rappresentata legalmente da Mirko Cardella, che ha inviato un dettagliato esposto alla Procura della Repubblica di Agrigento, al Presidente della Regione, Rosario Crocetta, al sindaco ed alla Protezione civile regionale.

DAL GIORNALE DI SICILIA IN EDICOLA. PER LEGGERE TUTTO ACQUISTA L'EDIZIONE DI AGRIGENTO DEL QUOTIDIANO O SCARICA LA VERSIONE DIGITALE

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Agrigento: i più cliccati