EDILIZIA SCOLASTICA

Canicattì, i plessi inagibili: i 5 Stelle puntano il dito

di

CANICATTI'. Troppa leggerezza nell' affrontare un' emergenza già conosciuta prima dell' inizio dell' anno scolastico? Non si placano a Canicattì le polemiche in merito alla chiusura, disposta dall' ufficio Tecnico e "ratificata" dall' ordinanza firmata dal sindaco Ettore Di Ventura, dei due plessi elementari dell' istituto comprensivo "Rapisardi", dichiarati inagibili lo scorso 14 ottobre.

A sollevare dubbi sull' atteggiamento tenuto dall' amministrazione comunale è stato il locale meetup del Movimento Cinque Stelle "Canicattì in Movimento" che ha criticato l' operato del Comune, accusato di aver fatto correre seri pericoli a studenti ed insegnanti delle scuole "La Carrubba" e "Rapisardi".

DAL GIORNALE DI SICILIA IN EDICOLA. PER LEGGERE TUTTO ACQUISTA L'EDIZIONE DI AGRIGENTO DEL QUOTIDIANO O SCARICA LA VERSIONE DIGITALE

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X