EMERGENZA IDRICA

Turni dell'acqua sino a 12 giorni, insorge il sindaco di Favara

di

FAVARA. Il ferro si batte quando è ancora caldo dice un vecchio adagio a cui non si sottrae il sindaco Anna Alba che, dopo il Consiglio comunale convocato in via straordinaria e aperto agli interventi dei cittadini per affrontare la problematica legata al dilatamento dei turni di distribuzione idrica nonché al canone di depurazione inserito in bolletta nonostante l' impianto di depurazione sia stato sequestrato dai carabinieri del Noe, si è immediatamente mosso.

Il primo cittadino ha provveduto a diffidare ieri la Girgenti Acque dandone comunicazione al prefetto e al presidente dell' Assemblea territoriale idrica (Ati).

DAL GIORNALE DI SICILIA IN EDICOLA. PER LEGGERE TUTTO ACQUISTA L'EDIZIONE DI AGRIGENTO DEL QUOTIDIANO O SCARICA LA VERSIONE DIGITALE

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook