COMUNE NELLA BUFERA

Precari di Casteltermini in guerra: chiedono il pagamento del salario

di
Agrigento, Economia
Il Comune di Casteltermini

CASTELTERMINI. "L'amministrazione comunale, piuttosto che sforzarsi di trovare, nella sollecitata sede di conciliazione, una soluzione alla vertenza che ripristini l' uguaglianza formale e sostanziale e la pari dignità sociale fra tutti i lavoratori del Comune, dimostra di rifiutare l'adempimento di obbligazioni civili e doveri costituzionali, oltreché morali, scaricando la responsabilità sullo stato di dissesto finanziario dell' ente e sui tardivi pagamenti del contributo dovuto dalla Regione al Comune per le liquidazioni ai precari".

Lo scrivono i 12 lavoratori a tempo determinato del Comune di Casteltermini. Precari che continuano a reclamare il diritto di essere retribuiti con le stesse modalità e negli stessi tempi previsti per i dipendenti a tempo indeterminato.

DAL GIORNALE DI SICILIA IN EDICOLA. PER LEGGERE TUTTO ACQUISTA L'EDIZIONE DI AGRIGENTO DEL QUOTIDIANO O SCARICA LA VERSIONE DIGITALE

 

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook