IL CASO

Benefici legge «104» ad Agrigento, l'Inps: un terzo le richieste revocate

di

AGRIGENTO. Sui benefici previsti dalla legge 104, in seguito alle dichiarazioni che si sono avvicendate nei giorni scorsi, scende in campo il direttore dell' Inps di Agrigento, Gerlando Piro, il quale tiene a precisare che l' ente: "Non ha rimandato indietro nessuno solo perché questa azione non rientra tra le competenze dell' istituto di previdenza sociale".

Gerlando Piro poi aggiunge: "Abbiamo vagliato la posizione di circa 1.200 persone che hanno fatto richiesta di accedere ai benefici di cui alla legge 104, e su questi un terzo non ha riconfermato il diritto. Ma non rientra nelle nostre competenze il fatto di revocare i permessi".

DAL GIORNALE DI SICILIA IN EDICOLA. PER LEGGERE TUTTO ACQUISTA L'EDIZIONE DI AGRIGENTO DEL QUOTIDIANO O SCARICA LA VERSIONE DIGITALE

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE

TAG: ,

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook