ARCHEOLOGIA

Agrigento, al via gli scavi per far emergere un teatro antico

AGRIGENTO. «Lunedì si apre il cantiere dello scavo nel sito presso San Nicola dove si ipotizza la presenza del teatro antico. Mai come in questo momento la città di Agrigento si sente vicina al suo imponente patrimonio archeologico, al suo parco e alle ricchezze da tutelare e valorizzare». Lo afferma il sindaco di Agrigento, Lillo Firetto.

«Vi è un'attesa comprensibile della conferma dell'ipotesi del rinvenimento del monumento teatrale da secoli cercato invano. - prosegue - Se si confermasse la sua scoperta l'intera area di san Nicola andrebbe ridisegnata per offrire ai visitatori del parco un'altra area civile e politica che si affiancherebbe a quella religiosa della collina dei templi».

«Il futuro di Agrigento come il suo passato, appare sempre più intrecciato con la presenza dei resti monumentali della civiltà greco-romana - conclude - di cui vogliamo essere degni eredi e vigili custodi. Crediamo che la tutela, la ricerca e la fruizione del nostro patrimonio artistico archeologico possano rappresentare l'asse decisivo di una nuova economia basata sulla conoscenza, sui beni culturali e sulle relazioni sociali e artistiche che in esso possono e debbono alimentarsi».

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X