MENFI

Blitz «Opuntia», tutti gli indagati restano in carcere

di

AGRIGENTO. Convalida del fermo e custodia cautelare in carcere. Lo ha deciso ieri pomeriggio il giudice monocratico del Tribunale di Sciacca, Roberta Nodari, che ha accolto la richiesta avanzata dalla Procura della Repubblica di Sciacca nei confronti degli otto indagati nell' operazione antimafia "Opuntia".

Restano in cella i sette menfitani che nel carcere palermitano di Pagliarelli hanno risposto alle domande del giudice, respingendo le accuse, e il saccense Domenico Friscia, di 53 anni, che, invece, si è avvalso della facoltà di non rispondere.

DAL GIORNALE DI SICILIA IN EDICOLA. PER LEGGERE TUTTO ACQUISTA L'EDIZIONE DI AGRIGENTO DEL QUOTIDIANO O SCARICA LA VERSIONE DIGITALE

 

 

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X