ANCORA POLEMICHE

Licata, demolite altre due villette abusive

di

LICATA. È iniziata ieri la demolizione di altre due villette abusive comprese nell' elenco di quelle da abbattere stilato dai magistrati agrigentini, coordinati dal capo della procura della Repubblica, Renato Di Natale, e dall' aggiunto Ignazio Fonzo.

Si tratta dei due stabili per i quali lunedì scorso il giudice della seconda sezione penale del Tribunale di Agrigento, Francesco Gallegra, aveva rigettato l' istanza di revoca dell' ordine di demolizione, istanza presentata dagli ex proprietari delle due villette. Con l' incidente di esecu zione era stato richiesto, di fatto, lo stop alle ruspe. Il giudice ha rigettato le richieste, autorizzando le demolizioni. Perciò, ieri mattina, ad avviare gli abbattimenti delle villette sul mare sono stati gli stessi exproprie tari.

DAL GIORNALE DI SICILIA IN EDICOLA. PER LEGGERE TUTTO ACQUISTA L'EDIZIONE DI AGRIGENTO DEL QUOTIDIANO O SCARICA LA VERSIONE DIGITALE

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook