COMUNE

Canicattì, pubblicato l'elenco dei beni confiscati

di

CANICATTI'. E' stato pubblicato all' albo pretorio del sito istituzionale del Comune di Canicattì l' elenco dei beni sequestrati e confiscati alla criminalità organizzata e mafiosa che sono stati trasferiti all' ente locale dall' Agenzia Nazionale guidata dal prefetto Umberto Postiglione. La pubblicazione è avvenuta a pochi giorni dalla consegna della cittadinanza onoraria allo stesso prefetto.

E' stato un altro prefetto, quello di Agrigento, Nicola Diomede a sollecitare ben due volte nello scorso mese di aprile l'amministrazione Corbo e quelle degli altri comuni che ancora non l' avevano fatto a pubblicare e pubblicizzare il patrimonio immobiliare derivante da confische ai mafiosi. Un obbligo di legge disatteso dall' amministrazio ne di Canicattì e da molti altri comuni nonostante l' articolo 48 del Codice Antimafia entrato in vigore sul finire del 2011 fosse categorico in tal senso. L' elenco adesso è disponibile e raggiungibile cercando nella pagina principale www.comune.canicatti.ag.it il link "Schema dei beni confiscati alla mafia".

DAL GIORNALE DI SICILIA IN EDICOLA. PER LEGGERE TUTTO ACQUISTA L'EDIZIONE DI AGRIGENTO DEL QUOTIDIANO O SCARICA LA VERSIONE DIGITALE

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X