VERSO LE ELEZIONI

Porto Empedocle, Guarraci: «Farò la politica della concretezza»

di

PORTO EMPEDOCLE. Tra post sui social network, comizi e dibattiti televisivi prosegue tra scontri e polemiche la campagna elettorale per le amministrative del 5 giugno. Duecento i candidati al consiglio comunale nella città marinara e sei gli aspiranti sindaco convocati per un incontro sulla situazione delle casse comunali dal commissario straordinario Margherita Rizza. Incontro al quale non ha partecipato il candidato sindaco Orazio Guarraci, del Pd, sostenuto anche da Vertenza Porto Empedocle e Sicilia Futura che dopo il comizio d' apertura mercoledì sera in via Catania ha incontrato i cittadini durante il mercato settimanale.

"Il punto di forza del nostro programma - ha detto Guarraci - è quello di coniugare una visione ampia e di lungo periodo alla concretezza. Un punto importante sarà il lavoro per cercare di contrastare la crisi, stiamo ragionando con le varie categorie produttive su cosa potrà fare il Comune per agevolare investimenti sia dal punto di vista commerciale e industriale che turistico. Stiamo lavorando molto sulle fasce deboli per capire le loro reali esigenze".

DAL GIORNALE DI SICILIA IN EDICOLA. PER LEGGERE TUTTO ACQUISTA L'EDIZIONE DI AGRIGENTO DEL QUOTIDIANO O SCARICA LA VERSIONE DIGITALE

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X