SERVIZI

Sciacca, comincia la pulizia straordinaria

di

SCIACCA. Sarà avviato questa mattina il servizio di pulizia straordinaria della città, un appalto da 170 mila euro con lavori eseguiti dalla ditta Bono di Sciacca. La gara prevede una serie di interventi, che verranno svolti in alcuni mesi: 90 giorni di scerbatura, 30 di lavaggio strade. Ed ancora 100 ore di espurgo tombini e un ciclo in tutto il territorio di derattizzazione. L’appalto prevede, ancora, il ritiro degli ingombranti e del materiale inerte nei siti in cui viene effettuata la scerbatura. Il programma di lavori e le zone in cui intervenire sono stati stabiliti dagli uffici e comunicati ieri alla ditta.

“La spesa complessiva che il Comune sostiene – dice l’assessore comunale ai Servizi a rete, Gaetano Cognata – non si discosta da quella degli anni passati per quest’azione di pulizia straordinaria. Siamo riusciti, però, a prevedere due settimane in più di scerbatura e questo consentirà di rendere migliori le condizioni della città nel periodo in cui si registra la maggiore presenza di turisti”.

DAL GIORNALE DI SICILIA IN EDICOLA. PER LEGGERE TUTTO ACQUISTA L'EDIZIONE DI AGRIGENTO DEL QUOTIDIANO O SCARICA LA VERSIONE DIGITALE

 

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook