AGRIGENTO

Raffica di furti in provincia: colpi a Montallegro, Aragona e Canicattì

di

AGRIGENTO. Da Montallegro ad Aragona ed arrivano fino a Canicattì. E' raffica di furti ai danni di abitazioni, ma anche di depositi. A Montallegro, in area demaniale, i malviventi hanno preso di mira il deposito del dipartimento Forestale e l'hanno praticamente svuotato, portando via tutte le attrezzature ma anche gli abiti da lavoro.

Fatta la scoperta, da parte di alcuni impiegati, è stato lanciato l'Sos al 112 ed i carabinieri della stazione di Montallegro oltre ad effettuare il sopralluogo, per constatare il furto con scasso, hanno avviato le indagini per cercare di dare una identità ai malviventi. Ad Aragona, in via San Marco, è stata, invece, "visitata" un'abitazione da dove i ladri hanno portato via - dopo aver messo tutto a soqquadro - oro ed argento.

I malviventi hanno approfittato, stando a quanto emerge dalle indagini dei carabinieri, di una momentanea assenza dei padroni di casa. Proprietari dell'abitazione ai quali non è rimasto altro da fare che formalizzare una denuncia, contro ignoti, di furto, quantificando il danno arrecatogli in circa mille euro.

DAL GIORNALE DI SICILIA IN EDICOLA. PER LEGGERE TUTTO ACQUISTA L'EDIZIONE DI AGRIGENTO DEL QUOTIDIANO O SCARICA LA VERSIONE DIGITALE

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X