AGRICOLTURA

Ribera, Pace: «Stagioni irrigue compromesse»

di

RIBERA. Agricoltura in ginocchio e campagna irrigua a rischio. Il Comune crispino chiede un confronto con il Governo regionale.

«Il ritardo con cui il Governo Crocetta sta affrontando la vicenda relativa ai consorzi di bonifica – afferma il sindaco Carmelo Pace - ha già messo in ginocchio l'agricoltura siciliana con invitabile ripercussioni anche nel comprensorio irriguo di Ribera. Avendo appreso e verificato le notizie, relativamente alla situazione dei consorzi di bonifica dell'isola ed in particolare del consorzio di Bonifica 3 di Agrigento, siamo fortemente preoccupati che la stagione irrigua già iniziata e quelle a venire siano compromesse con incalcolabili danni all'economia locale. Da un lato ci sono i dipendenti che hanno già dichiarato lo stato di agitazione a causa del mancato pagamento degli stipendi, dall'atro l'inevitabile aumento del costo del servizio erogato per vicende chiaramente legate a questioni di bilancio. Tutto ciò a discapito dell'agricoltura e degli agricoltori».

DAL GIORNALE DI SICILIA IN EDICOLA. PER LEGGERE TUTTO ACQUISTA L'EDIZIONE DI AGRIGENTO DEL QUOTIDIANO O SCARICA LA VERSIONE DIGITALE

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook