ABUSIVISMO EDILIZIO

Demolizioni a Licata: le ruspe tornano ad abbattere

di

LICATA. Dopo due giorni di stop, giusto per il week end, riprendono oggi a Licata le demolizioni degli immobili abusivi.

Finora le villette abbattute dalla ditta incaricata dal Comune, ed in quattro casi dagli ex proprietari, sono dieci. Del primo elenco che era stato redatto dai magistrati della procura di Agrigento ne restano quattro, ma si sa già che lo stop alle ruspe non arriverà quando sarà stata demolita la quattordicesima villetta al mare, considerato che Renato Di Natale ed Ignazio Fonzo, rispettivamente procuratore capo di Agrigento ed aggiunto, hanno già inviato ai tecnici del Comune un elenco con altri venti edifici, diffidando l'ente ad avviare anche in questo caso le demolizioni. Tanto che il dipartimento Urbanistica e Lavori Pubblici del Comune, guidato da Vincenzo Ortega, ha già notificato agli ex proprietari le prime (nuove) ordinanze di demolizione.

DAL GIORNALE DI SICILIA IN EDICOLA. PER LEGGERE TUTTO ACQUISTA IL QUOTIDIANO O SCARICA LA VERSIONE DIGITALE

 

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook