NEGATIVI AL TEST

Tubercolosi a Villafranca, allarme rientrato

di

VILLAFRANCA. Sono risultati tutti negativi al test della tubercolosi i bambini che frequentano la scuola dell’Infanzia di Villafranca Sicula. Test negativo anche per docenti e personale impegnato nella scuola frequentata dai tre fratellini che, invece, si trovano ancora all’ospedale pediatrico «Di Cristina» di Palermo per tubercolosi. L’Asp si è mossa in sinergia con il Comune e con la scuola frequentata dai piccoli, della quale è dirigente Vito Ferrantelli, sindaco di Burgio.

Nella materna di Villafranca Sicula ci sono 43 bambini. Adesso l’allarme è rientrato e la situazione, nel piccolo centro agrigentino, volge alla normalità. I tre piccoli sono ancora ricoverati in ospedale, ma le loro condizioni, secondo quanto riferisce il sindaco di Villafranca, Mimmo Balsamo, sono buone. È ricoverato nell’ospedale di Barcellona Pozzo di Gotto, invece, un loro familiare, un adulto. L’Asp ha fatto eseguire a propri medici tutti i test per avere un quadro chiaro della situazione. Dall’ufficio stampa dell’Asp avevano riferito, subito dopo i fatti, che il Dipartimento Prevenzione avrebbe chiarito ogni aspetto della vicenda. Tra le famiglie di Villafranca Sicula, però, c’era preoccupazione.

DAL GIORNALE DI SICILIA IN EDICOLA. PER LEGGERE TUTTO ACQUISTA IL QUOTIDIANO O SCARICA LA VERSIONE DIGITALE

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook