POLEMICA SUI COSTI

Agrigento, Noi con Salvini chiede gli atti della Sagra del mandorlo

di

AGRIGENTO. Dalle parole ai fatti. Il coordinatore provinciale del movimento politico "Noi con Salvini", Giuseppe Di Rosa, ieri, ha chiesto al Comune il rilascio degli atti della settantunesima Sagra del mandorlo.

Di Rosa annunciava da settimane ormai che avrebbe voluto conoscere, nel dettaglio, i costi. E così ha chiesto la copia di tutti gli affidamenti, le eventuali entrate da spettacoli a pagamento, l' approvazione del programma e del relativo quadro economico, il rendiconto delle entrate per occupazione del suolo pubblico della fiera e di tutte le altre attività commerciali estemporanee autorizzate sul territorio, i costi delle strutture precarie installate nelle piazze Vittorio Emanuele e San Francesco, il costo e i ricavi delle manifestazioni collaterali, partendo dal concerto degli Zero assoluto.

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook