AMMINISTRATIVE

Assessore per concorso: la proposta del M5S di Canicattì

CANICATTÌ. «Assessore comunale per concorso». A proporlo ai cittadini ed elettori il Movimento 5 Stelle di Canicattì (Ag) che parteciperanno alle amministrative del 5 giugno prossimo con una propria lista ed un proprio candidato sindaco.

Gli attivisti del M5S di Canicattì hanno lanciato un vero e proprio bando per scegliere gli assessori da nominare per competenza e rettitudine morale. C'è tempo sino al prossimo 30 aprile per inviare le candidature che saranno vagliate da Sandro Marchese Ragona candidato sindaco, con potere di veto, e da una commissione ristretta formata da 6 cittadini scelti tra «attivisti» candidati alle amministrative, «attivisti» non candidati e due soggetti esterni. Ancora poche le certezze per i candidati a sindaco degli altri gruppi ma le previsioni vanno da 6 a 12 candidati e più.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X