L'APPELLO

«Statale 115 pericolosa», il Comune di Licata chiede interventi all’Anas

di

AGRIGENTO. Sulla statale 115 non sono stati ancora eseguiti gli interventi di ammodernamento e messa in sicurezza richiesti da più parti, soprattutto dopo i recenti incidenti mortali, perciò l'amministrazione comunale torna a scrivere all'Anas per sollecitare l'esecuzione delle opere. Il tratto di strada per il quale si chiedono interventi è quello compreso tra Licata e Gela.

"Sin dall'inizio di questa legislatura l'amministrazione comunale - scrive il sindaco Angelo Cambiano - ha posto tra i primi argomenti da dover affrontare ogni questione legata alla sicurezza di tutte le strade che collegano la città, con particolare attenzione ad una opportuna gestione delle infrastrutture stradali, quale strumento determinante per la sicurezza nel sistema della mobilità. Ora chiediamo all'Anas la verifica della manutenzione del tratto di strada in questione, ed in particolare del manto stradale, degli svincoli, della segnaletica, sia orizzontale che verticale. Ciò anche in considerazione del fatto che la mancata assicurazione dei livelli minimi di sicurezza è stata, ed è, la causa di continui incidenti stradali".

DAL GIORNALE DI SICILIA IN EDICOLA. PER LEGGERE TUTTO ACQUISTA IL QUOTIDIANO O SCARICA LA VERSIONE DIGITALE

 

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook