LEGA PRO

Akragas, mister Rigoli vuole concentrazione

di

AGRIGENTO. Ultima seduta di allenamento, ieri pomeriggio allo stadio Esseneto, a porte chiuse. I cancelli della tribuna coperta non sono stati aperti. L'allenatore dell'Akragas, Pino Rigoli, ha preferito serenità e massima concentrazione per l'ultimo allenamento prima della partenza alla volta di Foggia.

La squadra, questa mattina alle 10, salirà sul pullman e inizierà il lungo viaggio in direzione Puglia intervallato solo da una sosta in Calabria per il pranzo. Ci sarà, comunque, tutto il tempo di recuperare la fatica dei chilometri visto che la partita si giocherà lunedì sera alle 20,30.

Sarà probabilmente più stanco il Foggia che avrà solo tre giorni di tempo per recuperare le energie dopo la vittoria della Coppa Italia di Lega Pro conquistata con una finale di ritorno avvincente (quattro a quattro il risultato finale dopo il quattro a uno per i pugliesi all'andata) in cui il Cittadella è andato vicino, per ampi tratti della gara, a raddrizzare un risultato che alla vigilia sembrava blindato a vantaggio dei rossoneri di De Zerbi.

DAL GIORNALE DI SICILIA IN EDICOLA. PER LEGGERE TUTTO ACQUISTA IL QUOTIDIANO O SCARICA LA VERSIONE DIGITALE

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook