LEGA PRO

Akragas, Rigoli: «Il Foggia è ben organizzato»

di

AGRIGENTO. Dopo il Lecce c’è il Foggia. L’Akragas tornerà in Puglia a distanza di una settimana per portare a casa gli ultimi punti che servono per festeggiare la salvezza, già ampiamente blindata, e conquistare un altro risultato di prestigio dopo il pareggio al Via del mare. Ieri la squadra ha ripreso gli allenamenti dopo i due giorni di riposo concessi dall’allenatore Pino Rigoli.

«Abbiamo una partita ancora più dura di quella con il Lecce - ha esordito il tecnico nella consueta conferenza stampa del martedì - perché il Foggia è una squadra molto organizzata che ha tante soluzioni. La differenza la fanno le caratteristiche dei suoi uomini. Hanno gente che in qualsiasi momento ti può far male. Devi organizzarti meglio».

Il tecnico catanese torna sul pareggio di Lecce e rifiuta di dare un voto a Vono: «Non voglio soffermarmi sulla prestazione del singolo, tutti hanno fatto un gran lavoro». Al tempo stesso, però, si coccola Cristaldi, che a tempo quasi scaduto si è divorato l’occasione per portare a casa i tre punto, e Di Grazia che è rimasto in panchina.

DAL GIORNALE DI SICILIA IN EDICOLA. PER LEGGERE TUTTO ACQUISTA IL QUOTIDIANO O SCARICA LA VERSIONE DIGITALE

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X