LEGA PRO

Zibert: "L'Akragas ha ancora tanta fame"

di

AGRIGENTO. "Salvezza raggiunta? Non è ancora arrivato il momento di festeggiare, abbiamo davanti a noi quattro partite importanti e affascinanti. Vogliamo vincerle tutte per i tifosi e per noi stessi". Il centrocampista dell'Akragas Urban Zibert, uno dei giocatori più interessanti della stagione di Lega Pro che si sta concludendo, non vuole ancora staccare il piede dall'acceleratore.

Zibert, il pareggio di Lecce ha certificato un obiettivo che a dicembre sembrava davvero complicato…

"Non so cosa sia successo. In molti me l'hanno chiesto e non sono riuscito a darmi una risposta. Mister Rigoli ci ha saputo dare una svolta tattica ma soprattutto mentale. Per noi è cambiato tutto, adesso le cose ci riescono e stiamo concludendo un campionato con tante soddisfazioni".

Per la salvezza manca ancora qualche punto secondo lei?

"Non so se manca qualche punto, credo che per la matematica non sia ancora chiuso il discorso. In ogni caso mancano quattro partite, abbiamo un derby siciliano come quello contro il Messina da disputare allo stadio Esseneto e altre sfide dal grande fascino. Vogliamo fare più punti possibili e mantenere alta l'attenzione fino all'8 maggio".

DAL GIORNALE DI SICILIA IN EDICOLA. PER LEGGERE TUTTO ACQUISTA IL QUOTIDIANO O SCARICA LA VERSIONE DIGITALE

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE

TAG: ,

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X