LA STRUTTURA

Terme di Sciacca, la Regione mette in vendita uno dei beni

La Regione ci riprova. Per salvare le Terme di Sciacca rimette in vendita uno dei beni che consentirebbe di ripianare i debiti provare a rilanciare la struttura

AGRIGENTO. La Regione ci riprova. Per salvare le Terme di Sciacca rimette in vendita uno dei beni che consentirebbe di ripianare i debiti provare a rilanciare la struttura.

Il bando riguarda la vendita del Centro direzionale noto come ex Motel Agip di via Figuli, 2 a Sciacca. Il primo avviso aveva fissato un prezzo a base d’asta di due milioni ma non aveva avuto esito. Adesso il valore di partenza è di un milione e 730 mila euro. Il bando si trova sul sito ww.termesciaccaspa.it.

Per presentare le offerte c’è tempo fino al 6 giugno prossimo. Per pagare i creditori e chiudere la liquidazione evitando i pignoramenti, sarà a breve pubblicato un bando per la vendita di un altro bene: si tratta delle Piscine Molinelli, struttura termale turistica che comprendeva anche a bar, discoteca e pizzeria. In questo caso esiste una prima valutazione di 2,2 milioni che comunque potrebbe subire modifiche. Questa struttura probabilmente sarà più appetibile per imprenditori interessati a rilanciare l’attività economica.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X