TRIBUNALE

Scippo anziana, condanna a tre anni e due mesi per riberese

di

RIBERA. Tre anni e due mesi di reclusione con il rito abbreviato e dunque con lo sconto di un terzo della pena. Così ha deciso il giudice Antonino Cucinella, del Tribunale di Sciacca, nel processo a carico di Roberto Dangelo, di 35 anni, di Ribera, accusato di avere trascinato, con la moto, per una trentina di metri, un'anziana che si opponeva a uno scippo e che ha riporato gravi ferite.

Il suo difensore, l'avvocato Giovanni Forte, ha sostenuto che Dangelo in quel momento non era nelle condizioni psicofisiche per capire la gravità di quel gesto a causa dell'uso di sostanze stupefacenti. Dangelo, che si trova in carcere, è stato raggiunto da ordinanza di custodia cautelare a ottobre dello scorso anno, due mesi dopo i fatti. Ad incastrarlo un'intensa attività d'indagine svolta dai militari della compagnia di Sciacca e della tenenza di Ribera, alcune testimonianze e il video di telecamere che si trovano nella zona.

DAL GIORNALE DI SICILIA IN EDICOLA. PER LEGGERE TUTTO ACQUISTA IL QUOTIDIANO O SCARICA LA VERSIONE DIGITALE

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X