LEGA PRO

L’Akragas ci crede, col Lecce c’è voglia d’impresa

di

AGRIGENTO. Le incognite sul futuro, legate alla realizzazione dell’impianto di illuminazione e alla solidità finanziaria del club, almeno per un giorno possono andare in archivio. L’Akragas proverà a fare punti a Lecce e conquistare con qualche giornata di anticipo la permanenza in Lega Pro.

Per la matematica forse ci sarà da aspettare ma se le distanze dall’ultimo posto dei play out restassero immutate la salvezza sarebbe virtualmente raggiunta. «Lo sarebbe stata già senza la doppia penalizzazione di cinque punti – puntualizza il direttore dell’area tecnica Dario Scozzari – in ogni caso non è il momento di pensarci. Abbiamo davanti una sfida tanto dura quanto affascinante contro una squadra che ha un buon pedigree a livello nazionale.

DAL GIORNALE DI SICILIA IN EDICOLA. PER LEGGERE TUTTO ACQUISTA IL QUOTIDIANO O SCARICA LA VERSIONE DIGITALE

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X