ESSENETO

Questione stadio, l’Akragas prende tempo

di

AGRIGENTO. "Ci siamo presi 48 ore di tempo per mettere a punto alcuni dettagli tecnici legati soprattutto alle garanzie bancarie. Fiduciosi? Sforziamoci di esserlo e lavoriamo per risolvere la questione perché in ballo c'è il futuro dell'Akragas".

L'amministratore delegato Peppino Tirri, nel tardo pomeriggio di ieri, subito dopo la riunione al Comune, commenta così gli sviluppi dell'eterna trattativa sulla realizzazione dell'impianto di illuminazione. Al Comune i consiglieri della commissione Sport presieduta da Pasquale Spataro hanno incontrato il presidente del consiglio di amministrazione dell'Akragas, Silvio Alessi, il dirigente Enzo Caponnetto e lo stesso Tirri. All'incontro hanno partecipato anche il sindaco Calogero Firetto e alcuni dirigenti del Comune.

DAL GIORNALE DI SICILIA IN EDICOLA. PER LEGGERE TUTTO ACQUISTA IL QUOTIDIANO O SCARICA LA VERSIONE DIGITALE

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook