LEGA PRO

Akragas, Scozzari ai tifosi: "Non meritiamo i fischi"

di

AGRIGENTO. «Abbiamo sette punti di vantaggio dall'ultimo posto dei play out e senza la penalizzazione saremmo distanti dodici lunghezze. Siamo una neopromossa che si confronta con squadre che hanno fatto la serie A e la B. Fischiare non ha senso, questi ragazzi meritano rispetto».

Il direttore dell'area tecnica dell'Akragas, Dario Scozzari, dopo il pareggio contro il Martina Franca non le manda a dire. Dagli spalti sono volati fischi, soprattutto per Madonia al momento della sostituzione. La squadra, peraltro con Leonetti e Cristaldi, ha girato meglio. «È un atteggiamento davvero inaccettabile - aggiunge il dirigente - perché questa squadra sta facendo un grandissimo campionato e i giocatori con enorme spirito di sacrificio stanno lavorando e onorando ogni impegno nonostante le difficoltà. È innegabile che ci sono problemi e dubbi legati al futuro. Di tutto ciò - tuona Scozzari - non si può non tenerne conto e in ogni caso la squadra è a un passo dalla salvezza a cinque giornate dalla conclusione e con cinque punti di penalizzazione».

DAL GIORNALE DI SICILIA IN EDICOLA. PER LEGGERE TUTTO ACQUISTA IL QUOTIDIANO O SCARICA LA VERSIONE DIGITALE  

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook