"Borgo dei Borghi" ancora siciliano, le immagini da Sambuca di Sicilia - Foto

SAMBUCA DI SICILIA. E' Sambuca di Sicilia il Borgo dei Borghi 2016. Il paese della Valle del Belice, che conta circa seimila abitanti, si è aggiudicato il titolo nel corso della trasmissione di Rai 3 "Alle falde del Kilimangiaro", condotta da Camilla Raznovich, andata in onda in prima serata la domenica di Pasqua.

Sambuca, dunque, è il terzo comune siciliano, dopo Gangi (2014) e Montalbano Elicona (2015), a vincere la competizione che, ogni anno mette in vetrina i venti borghi più belli, interessanti e suggestivi del nostro Paese, uno per ogni regione. I comuni che partecipano alla trasmissione vengono scelti in collaborazione con l'Associazione Borghi d'Italia (Sambuca è entrata a far parte dell'Associazione due anni fa) e vengono votati dal pubblico attraverso il web, oltre a essere sottoposti al vaglio di una Giuria di esperti, formata dall'attrice Anna Kanakis, dal critico d'arte Philippe Daverio e dallo chef Hiroiko Shoda, in arte Chef Hiro.

"Dopo l'ingresso di Salemi nel club dei borghi più belli d'Italia, Sambuca, che ne faceva già parte, è votato Borgo dei Borghi dagli spettatori e dalla giuria di qualità della trasmissione Alle falde del Kilimangiaro. Per noi è un ulteriore sprone a proseguire con la programmazione di una offerta turistica sempre più destagionalizzata, basata sul patrimonio storico, artistico, architettonico e monumentale che caratterizza praticamente ogni angolo della nostra Sicilia". Lo dice l'assessore regionale al Turismo, Antonhy Barbagallo, sottolineando che "il sentiero dei borghi più belli d'Italia, che attraversa i diciotto comuni siciliani che fanno parte del club, è soltanto l'inizio".

© Riproduzione riservata

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook