POLSTRADA

Non usavano la cintura di sicurezza, in sette giorni 187 contravvenzioni nell'Agrigentino

di

AGRIGENTO. La cintura di sicurezza? Dispositivo sconosciuto agli automobilisti agrigentini. A dimostrarlo sono i dati dell'ultima settimana di controlli effettuati dalla polizia Stradale di Agrigento, che è coordinata dal vice questore aggiunto Andrea Morreale, lungo le principali statali. Su 311 persone controllate ed identificate, ben 187 sono stati i conducenti multati proprio perché, a loro dire, avevano "dimenticato" di allacciarsi la cintura.

In appena sette giorni sono state, infatti, ben 266 le contravvenzioni per il mancato rispetto del codice della strada che sono state elevate dalla Stradale, 187 delle quali, appunto, per mancato allaccio della cintura di sicurezza. Le altre contravvenzioni, per la maggior parte, hanno riguardato l'uso del telefono cellulare mentre si è al volante dell'autovettura, la mancanza di revisione del mezzo e perfino l'assenza dell'assicurazione.

DAL GIORNALE DI SICILIA IN EDICOLA. PER LEGGERE TUTTO ACQUISTA IL QUOTIDIANO O SCARICA LA VERSIONE DIGITALE

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook