CARABINIERI

Trasportavano un chilo di hashish, arrestati due palermitani a Cammarata

di

CAMMARATA. «Trasportavano 10 panetti di hashish per circa un chilo». Due palermitani, incappati in un posto di controllo dei carabinieri della compagnia di Cammarata, sono stati arrestati, in flagranza di reato, e portati al carcere Petrusa di Agrigento. A "tradirli" è stata la loro insofferenza, il nervosismo. La Fiat Punto, a bordo della quale si trovavano, diretta verso Agrigento, è stata fermata e controllata al bivio Tumarrano.

Avrebbe dovuto essere un ordinario posto di controllo. I carabinieri, coordinati dal tenente Gaetano Patti a capo della compagnia dell'Arma di Cammarata, hanno subito accertato che l'utilitaria aveva l'assicurazione e la revisione scaduta. E' scattata, a questo punto, notato anche il nervosismo dei due palermitani da parte dei militari, la perquisizione. Sotto il sedile posteriore, all'interno di uno zaino, i carabinieri di Cammarata - e il personale del dodicesimo battaglione Sicilia - trovavano i 10 panetti verosimilmente di hashish per un peso complessivo di un chilo.

DAL GIORNALE DI SICILIA IN EDICOLA. PER LEGGERE TUTTO ACQUISTA IL QUOTIDIANO O SCARICA LA VERSIONE DIGITALE

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X