IL CASO

Licata, passo avanti verso le dieci demolizioni

di

LICATA. Il Comune fa un altro passo verso l'inizio delle demolizioni degli immobili da tempo acquisiti al patrimonio dell'ente. Il dirigente del dipartimento Urbanistica e Lavori Pubblici, Vincenzo Ortega, ha nominato il Responsabile unico del progetto, un dipendente comunale che si occuperà di "progettare l'affidamento e l'esecuzione dei lavori di demolizione degli immobili abusivi e di rimessa in pristino".

Il compito è stato affidato al geometra Angelo Cambiano, dipendente comunale dell'ente a tempo indeterminato. Il Comune ha reso nota l'iniziativa pubblicando sulla home page dell'albo pretorio on line, presente sul sito istituzionale dell'ente, la determina dirigenziale in questione. Come si ricorderà il Comune ha firmato un protocollo d'intesa con la procura della Repubblica di Agrigento, rappresentata dal procuratore capo Renato Di Natale e dall'aggiunto Ignazio Fonzo, con il quale si è impegnato a demolire i primi dieci edifici abusivi acquisiti al patrimonio dell'ente.

DAL GIORNALE DI SICILIA IN EDICOLA. PER LEGGERE TUTTO ACQUISTA IL QUOTIDIANO O SCARICA LA VERSIONE DIGITALE

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook