AGRIGENTO

Referendum anti-trivelle, al voto anche chi non può uscire da casa

di
referendum, trivelle, Agrigento, Politica

AGRIGENTO. Il referendum per dire si o no ai progetti di trivellazione dei mari siciliani, si terrà fra un mese e il Comune di Agrigento, ha predisposto le modalità di voto per gli elettori impossibilitati a spotarsi dal loro domicilio. Possono essere ammessi al voto domiciliare gli elettori che sono affetti da gravi infermità, che ne rendano impossibile l’allontanamento dall’abitazione e si trovino in condizioni di dipendenza continuativa e vitale da apparecchiature elettromedicali tali da impedirne l’allontanamento dall’abitazione in cui dimorano.

Sono anche ammessi al voto domiciliare, coloro che sono affetti da gravissime infermità tali che l’allontanamento dall’abitazione in cui dimorano risulti impossibile anche con l’ausilio del trasporto pubblico organizzano dal Comune per facilitare il raggiungimento del seggio elettorale.

DAL GIORNALE DI SICILIA IN EDICOLA. PER LEGGERE TUTTO ACQUISTA IL QUOTIDIANO O SCARICA LA VERSIONE DIGITALE

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook