SAN GIOVANNI DI DIO

Ospedale di Agrigento, dopo i black out messa a norma la cabina elettrica

di

AGRIGENTO. Il cattivo funzionamento della cabina elettrica dell’ospedale San Giovanni di Dio, ha nel tempo, causato danni e disagi sia ai pazienti che alle apparecchiature della struttura. Lo scorso inverno, in alcuni black out, alcuni pazienti sono rimasti bloccati in ascensore, c’erano stati problemi nei reparti così come negli uffici. Episodi ripetutisi e che forse, si spera, adesso non dovrebbero più verificarsi in una struttura ospedaliera come quella agrigentina.

La direzione dell’Asp infatti, ieri ha diffuso un comunicato stampa con cui ci tiene a far sapere che «si sono recentemente conclusi presso il presidio ospedaliero San Giovanni di Dio di Agrigento i lavori adeguamento della cabina elettrica alle direttive disposte dalla regola tecnica CEI 016».

DAL GIORNALE DI SICILIA IN EDICOLA. PER LEGGERE TUTTO ACQUISTA IL QUOTIDIANO O SCARICA LA VERSIONE DIGITALE

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook