COMUNE

Palma, lotta a chi evade i tributi: istituita «task force»

di

PALMA DI MONTECHIARO. Riprende, a Palma di Montechiaro, la lotta agli evasori fiscali. Ad annunciarlo è stato, ieri, il sindaco Pasquale Amato, ponendo l'accento su ciò che l'esecutivo in carica ha già fatto, ma anche su quanto vorrà fare a partire dalle prossime settimane.

«Abbiamo proceduto - scrive il primo cittadino di Palma di Montechiaro - al riordino al canone idrico, in violazione di legge perché in copertura parziale del servizio; cosa che ha prodotto aumenti e così non deve essere, perché devono pagare quelli che non hanno finora pagato. E vedrete che confermo pure questo canone, che resta pur sempre contenuto rispetto a quanto succede là dove c'è il gestire privato che, battendoci come leoni, lasciatelo dire, non abbiamo fatto entrare nelle nostre reti da gestire. Aver realizzato questo è un risultato eccellente, che deve far riflettere e prendere atto che la politica è una cosa seria e non è un "giocattolo" per tutti».

DAL GIORNALE DI SICILIA IN EDICOLA. PER LEGGERE TUTTO ACQUISTA IL QUOTIDIANO O SCARICA LA VERSIONE DIGITALE

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE

TAG: ,

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook