CAPITANERIA DI PORTO

Pesca senza licenza, denunciato empedoclino

di

PORTO EMPEDOCLE. Nuovamente in azione, uomini e mezzi della Capitaneria di Porto - Guardia Costiera di Porto Empedocle, impegnati in un’operazione di contrasto alla pesca abusiva.

Una motovedetta della Guardia Costiera ha infatyi intercettato nelle acque empedocline, una piccola imbarcazione con una persona intenta a calare le reti da pesca. La motovedetta ha scortato il natante all’interno dello scalo dove i militari, unitamente a personale intervenuto via terra, hanno proceduto agli accertamenti nei confronti di un agrigentino di 47 anni, residente a Porto Empedocle a cui sono stati contestati la detenzione e l’uso di attrezzi da pesca professionali in carenza della prescritta licenza. A suo carico è stata quindi elevata una sanzione di 1000 euro.

DAL GIORNALE DI SICILIA IN EDICOLA. PER LEGGERE TUTTO ACQUISTA IL QUOTIDIANO O SCARICA LA VERSIONE DIGITALE

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X