AGRICOLTURA

Licata, crolla il prezzo dei carciofi

di

LICATA. Il Comitato degli agricoltori, costituito a Licata dopo la tromba d'aria del 10 ottobre scorso che ha distrutto cento aziende agricole che lavoravano su cinquanta ettari di terreno, provocando danni che la Regione ha quantificato in sette milioni di euro, è al lavoro per organizzare la manifestazione di lunedì prossimo che radunerà a Licata produttori delle province di Agrigento e Caltanissetta e, in qualche caso, di Comuni del palermitano e del catanese.

C'è la voglia, per attirare l'attenzione sul dramma dell'intero comparto agricolo siciliano, di portare in piazza il maggior numero di persone possibile. Per questo motivo, ieri, il sindaco Angelo Cambiano, così come il giorno precedente aveva fatto quello di Palma di Montechiaro, Pasquale Amato, ha invitato la cittadinanza intera a partecipare alla manifestazione.

DAL GIORNALE DI SICILIA IN EDICOLA. PER LEGGERE TUTTO ACQUISTA IL QUOTIDIANO O SCARICA LA VERSIONE DIGITALE

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook