LEGA PRO

Akragas, Rigoli mantiene alta la «tensione»

di

AGRIGENTO. Seduta di allenamento pomeridiana oggi alle 14,30 e allenamento di rifinitura domani mattina alle 10. Poi, per l'Akragas e soprattutto per il suo allenatore Pino Rigoli, sarà una domenica insolita di studio delle avversarie. Passata davanti al pc, in streaming, a vedere le altre gare nell'attesa della sfida casalinga contro la Lupa Castelli Romani, in programma lunedì alle 14.

Il tecnico agrigentino, intanto, questa mattina alle 12, nella sala stampa dello stadio Esseneto, incontrerà i giornalisti per la consueta conferenza del sabato (che oggi non sarà, però, di vigilia) e introdurrà i temi della sfida contro il fanalino di coda. L'obiettivo dichiarato da Rigoli è sempre quello di muovere la classifica. Contro una formazione che ha raccolto appena otto punti in venticinque giornate, subendo addirittura quarantacinque reti, però, un risultato diverso dalla vittoria sarebbe deludente.

DAL GIORNALE DI SICILIA IN EDICOLA. PER LEGGERE TUTTO ACQUISTA IL QUOTIDIANO O SCARICA LA VERSIONE DIGITALE

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook