STANDARD EUROPEI

Sicurezza nella Valle, arrivano i metal detector

di

AGRIGENTO. Sicurezza. E non soltanto in occasione degli eventi della sagra del mandorlo in fiore. Il Parco archeologico di Agrigento ha deciso di potenziare i controlli agli ingressi della Valle dei Templi in vista della bella stagione e dunque quando aumenteranno i visitatori, ma anche in occasione di ogni prima domenica del mese, quando l'ingresso gratuito richiama numerosi turisti ed appassionati.

Per garantire i massimi controlli, è stato, dunque, deciso di acquistare e fare installare due metal detector a portale. Una scelta, per cui s'è già proceduto a prenotare l'impegno di spesa di 12.200 euro, che va incontro anche a quanto ha disposto il prefetto Nicola Diomede subito dopo gli attacchi terroristici di Parigi. Subito dopo le stragi, il ministero degli Interni ha, infatti, disposto alle Prefetture l'innalzamento del sistema di sicurezza e d'attenzione verso i cosiddetti "obiettivi sensibili".

DAL GIORNALE DI SICILIA IN EDICOLA. PER LEGGERE TUTTO ACQUISTA IL QUOTIDIANO O SCARICA LA VERSIONE DIGITALE

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook