INCIDENTI SUL LAVORO

Si trancia quattro dita pulendo un macchinario: indagini ad Agrigento

di
Era andato in servizio assieme ad alcuni colleghi a ripulire uno dei capannoni

AGRIGENTO. Addetto alle pulizie perde quattro dita di una mano. L'incidente sul lavoro si è verificato in uno degli stabilimenti industriali della zona Asi.

Il giovane, un immigrato regolarmente presente in Italia, è stato subito soccorso e portato al vicino ospedale "San Giovanni di Dio" da dove, accertate le drammatiche condizioni all'arto, è stato disposto il trasferimento verso il reparto di Chirurgia plastica dell'ospedale "Civico" di Palermo. Sull'incidente, hanno avviato le indagini le forze dell'ordine e l'ispettorato del lavoro.

Il giovane addetto alle pulizie - stando alle prime ricostruzioni - era andato, assieme ad alcuni colleghi, a ripulire uno dei capannoni della zona industriale con i quali l'impresa, per conto della quale lavorava, ha un contratto. Forse come d'abitudine, l'addetto si sarebbe subito messo all'opera. Durante le operazioni di pulizia, forse per spolverare o lavare un macchinario, situato nell'impianto industriale, il giovane si è tranciato quattro dita di una mano.

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X