AMMINISTRAZIONE

Licata, terremoto in giunta: Triglia si dimette

di

LICATA. E' un'"uscita di scena" tutt'altro che indolore quella di Anna Triglia, assessore comunale alla Sanità ed al Personale (subentrata la scorsa estate a Gaetano Gagliano), che ieri mattina si è dimessa lanciando accuse pesantissime al sindaco Angelo Cambiano, il quale ha risposto per le rime.

"L'attuale sindaco - scrive Anna Triglia - è stato scelto, sostenuto ed eletto con più di 8500 preferenze, perché avrebbe dovuto rappresentare, come da lui stesso ha sostenuto in campagna elettorale, la continuità amministrativa del progetto e del programma dell'amministrazione Balsamo. Purtroppo invece, sin dal suo insediamento, la sua azione politica amministrativa si è proposta come primo obiettivo l'isolamento e l'eliminazione di coloro che in questo progetto ed in questa continuità amministrativa hanno creduto e continuano a credere".

DAL GIORNALE DI SICILIA IN EDICOLA. PER LEGGERE TUTTO ACQUISTA IL QUOTIDIANO O SCARICA LA VERSIONE DIGITALE

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook