CARABINIERI

"Prendo la pistola e ti ammazzo", arrestato per minacce di morte a Siculiana

Ad essere stato arrestato è Leonardo Gebbia, disoccupato di 43 anni, di Siculiana portato in carcere con l'accusa di detenzione abusiva di armi e munizioni

SICULIANA. «Vado a prendere la pistola e ti ammazzo». Le parole pronunciate dopo l'ennesima lite scaturita dalla separazione hanno fatto scattare le manette per un uomo accusato di aver minacciato di morte la moglie.

Ad essere stato arrestato è Leonardo Gebbia, disoccupato di 43 anni, di Siculiana portato in carcere con l'accusa di detenzione abusiva di armi e munizioni. I carabinieri di Siculiana sono riusciti a fermarlo prima che potesse compiere il tragico gesto.

Dalle perquisizioni, inoltre, sono state recuperate una pistola calibro 6,35 e 42 cartucce, detenute illegalmente. La pistola, nonostante abbia la matricola, non risulta censita.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X