COMUNE

Bonus socio-sanitario, pagamenti sbloccati a Canicattì

di
Dopo un’attesa lunga quasi due anni e le proteste contro i responsabili dell’ufficio Servizi Sociali

CANICATTI'. Dopo un’attesa lunga quasi due anni si è sbloccata a Canicattì la vicenda relativa al mancato pagamento del Bonus Socio – Sanitario, relativo al 2014, a favore di una settantina di nuclei familiari all’interno dei quali vi sono soggetti affetti da disabilità gravi.

Il Comune nei giorni scorsi è riuscito a chiudere il cerchio sull’intera vicenda mettendo a segno un doppio risultato che farà contenti quanti da tempo attendono il pagamento del bonus, previsto tra le misure realizzate dal Distretto Socio – Sanitario D3 a favore delle categorie più svantaggiate. Infatti oltre al pagamento del bonus socio – sanitario del 2014 il Comune è riuscito a sbloccare le somme che consentiranno la liquidazione di quello relativo al 2015.

Nelle settimane scorse, a seguito dei continui rinvii, i beneficiari del bonus socio – sanitario avevano fortemente protestato nei confronti dei responsabili dell’ufficio Servizi Sociali del Comune chiedendo conto e ragione di quegli inspiegabili ritardi che hanno accompagnato l’erogazione delle somme spettanti.

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook