COMUNE

Sciacca, dimissioni dalla giunta con polemiche

di

SCIACCA. Non proprio un fulmine a ciel sereno perché un assestamento nella giunta Di Paola con l’assegnazione di un altro assessore a Forza Italia ormai da tempo era dato per probabile, ma con una mossa a sorpresa ieri mattina Daniela Campione, l’ultimo assessore tecnico dell’amministrazione, ha deciso di dimettersi.

Al suo posto è assai probabile la nomina, sostenuta da Forza Italia, di Maria Antonietta Testone, saccense, funzionario del Libero consorzio di Agrigento. Daniela Campione si è dimessa dopo un colloquio con il sindaco, Fabrizio Di Paola, e anticipando probabilmente un’esclusione. Nella lettera di dimissioni, però, la Campione attacca e lo fa anche con durezza quando scrive che «se da un lato il sindaco ha il diritto di scegliere un assessore tecnico e dopo tre anni revocargli il mandato e di assumere tutte le determinazioni di carattere politico inerenti l'amministrazione che ha il dovere di guidare».

DAL GIORNALE DI SICILIA IN EDICOLA. PER LEGGERE TUTTO ACQUISTA IL QUOTIDIANO O SCARICA LA VERSIONE DIGITALE

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook