LEGA PRO

Akragas, con l'Andria scocca l'ora dell’esame di maturità

di
La squadra parte oggi per la Puglia, la dirigenza e l’allenatore scelgono ancora una volta di spezzare in due la trasferta per attenuare la stanchezza del viaggio

AGRIGENTO. Appuntamento alle 8 allo stadio Esseneto, subito dopo la colazione. La squadra e lo staff tecnico partiranno in pullman alla volta di Cosenza dove arriveranno a ora di pranzo.

Lì svolgeranno la seduta di allenamento pomeridiana e domani la rifinitura mattutina prima di completare il viaggio in direzione della Puglia. La dirigenza e l’allenatore Pino Rigoli scelgono ancora una volta di spezzare in due la trasferta per attenuare la stanchezza del viaggio. Domenica – calcio di inizio alle 14 – è in programma la sfida in casa della Fidelis Andria.

Ogni partita da adesso alla fine vale un pezzo importante di salvezza. De Rossi, che ieri non ha preso parte alla seduta di allenamento che si è svolta al campo di Fontanelle, è stato comunque inserito nella lista dei convocati. I problemi alla schiena che gli hanno impedito finora di fare il suo secondo debutto con la maglia biancoazzurra sembrano alle spalle. Rigoli lo porta con sé ma è molto difficile che venga schierato dall’inizio. La formazione potrebbe essere la stessa che domenica scorsa ha battuto due a zero l’Ischia.

DAL GIORNALE DI SICILIA IN EDICOLA. PER LEGGERE TUTTO ACQUISTA IL QUOTIDIANO O SCARICA LA VERSIONE DIGITALE

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook